Alessandro Di Puccio

is creating method to learn improvisation in jazz

Select a membership level

Sostenitori

reward item
reward item
$6.50
per month
 Riceveranno ogni mese:
  • una dispensa sulla storia del jazz e una biografia di uno dei più importanti musicisti corredata di link di filmati e registrazioni audio.
  • Mp3 di 2 brani tratti da vari bootleg di concerti effettuati tra il 1983 e il 1985 nel jazz club fiorentino Salt Peanuts (tra i vari musicisti che presero parte ai concerti figurano Lee Konitz, Chet Baker, Eddie Lookjaw Davis, Sal Nistico, Al Cohn, Albert Mangelsdorff.)
  • Digital Content

Sostenitori Premium

reward item
reward item
$13
per month
Oltre alle dispense sulla storia del jazz e gli mp3, riceveranno ogni mese:
  • 2 esercizi di tecnica per lo sviluppo dell’improvvisazione oppure un arrangiamento (per piccole formazioni - max sestetto) di uno standard a scelta nella lista(il titolo del brano dovrà essere inviato per email ogni mese).
  • Exclusive content

Sostenitori Special

reward item
reward item
$19.50
per month
Oltre alle dispense sulla storia del jazz e gli mp3, riceveranno ogni mese:
  • 4 esercizi di tecnica per lo sviluppo dell’improvvisazione oppure 2 arrangiamenti (per piccole formazioni - max sestetto) di uno standard a scelta nella lista (il titolo del brano dovrà essere inviato per email ogni mese).
  • Exclusive content

0

patrons

About Alessandro Di Puccio

Ho sempre pensato che l’apprendimento dell’arte del linguaggio dei suoni (così è definita la musica) sia un percorso ricco di “sorprese” che lo rendono avvincente ed emozionante.
La più importante nel mio iter di apprendimento è stato l’incontro con l’eleganza e l’immediatezza del linguaggio del jazz.
Fin dall’inizio la mia attività artistica è stata ispirata dal fascino emanato dalla pratica dell’improvvisazione che permette di esprimersi in maniera personale e straordinariamente libera e creativa. Ho pensato di condividere la mia quarantennale esperienza attraverso Patreon per chi si sta avvicinando al linguaggio del Jazz o chi, già avanti nel suo percorso di studio, desideri approfondire le tematiche riguardanti il linguaggio del jazz.

 L’inizio della mia esperienza d’insegnamento risale all’inizio degli anni ottanta quando, con la collaborazione di altri musicisti, riuscii a creare in pochi anni un’importante scuola di jazz con un programma di studi che andava dalle lezioni di strumento e armonia alla musica d’insieme e pratica di big band. Oggi potrei fare una lunghissima lista di musicisti, alcuni anche molto noti come Stefano Bollani, che ho visto crescere all’interno di quella scuola di musica: il Centro Attività Musicali (CAM) di Firenze.
In questi ultimi anni ho raccolto tutto il materiale didattico, consistente in arrangiamenti, esercizi, appunti di armonia, ecc. che ho prodotto durante i miei quarant’anni di attività. Questo lavoro mi ha portato a creare un percorso di studio basato sull’esperienza diretta e il contatto con gli allievi.
I corsi che propongo, basandosi principalmente sull’apprendimento della tecnica d’improvvisazione, richiedono una graduale assimilazione di concetti teorico-armonici. A questo scopo, oltre alla consegna periodica di esercizi da eseguire con lo strumento, fornirò all’allievo anche un esaustivo trattato di armonia jazzistica da me creato.
Molto spesso una delle cause che portano uno studente a lasciare i suoi studi musicali è la difficoltà di individuare un iter didattico che lo conduca a riconoscere i propri errori e i progressi che lo porteranno a raggiungere l’obiettivo più vicino. Attraverso il giusto bilanciamento fra esercitazione pratica e studio dei concetti armonici ogni allievo sarà in grado di gestire il proprio percorso didattico.

In conclusione, ritengo sia utile creare un’opportunità alternativa di apprendimento, crescita musicale e cultura jazzistica per tutti coloro che non hanno la possibilità di frequentare una scuola di musica.
Ho pensato quindi che l’utilizzo della piattaforma Patreon potesse essere il giusto mezzo per sostenere il mio impegno e un adeguato veicolo per promuovere dei corsi di jazz strutturati con lezioni individuali o per piccoli gruppi in diretta on line.
Come diceva uno dei miei maestri “suonare fa bene ma suonare bene fa molto meglio. Soprattutto a chi ascolta”.

Recent posts by Alessandro Di Puccio

How it works

Get started in 2 minutes

Choose a membership
Sign up
Add a payment method
Get benefits