Outcast are creating Podcast, video e articoli borderline su videogiochi, cinema, TV
36

patrons

$100
per month
Chi siete? Cosa volete? Giù le mani dalla mia carta di credito!

Outcast è il sito dei videogiocatori borderline coi baffi, in cui si parla prevalentemente di videogiochi, ma anche un po' di cinema, televisione, fumetti, libri, musica, la qualunque. Lo facciamo col nostro stile, libero e senza freni, esprimendoci tramite articoli, podcast audio, video e le amate/odiate notizie sarcastiche di Alez. Non siamo legati a grandi editori, non abbiamo investimenti pubblicitari, semplicemente parliamo di quel che ci piace, come e quando ci piace, cercando di esprimere al meglio le nostre passioni e la nostra voglia di fare.

Della redazione allargata fanno parte nomi più o meno famigerati che pascolano da decenni nella stampa specializzata e nel videogioco italiano in generale, ma anche nuove leve di spessore e raccomandati del caso. Volete qualche nome? Andrea Babich, Fabio Bortolotti, Ugo Laviano, Luigi Marrone, Alessandro Martini, Lorenzo Antonelli, Davide Moretto, Andrea Maderna, Alessandro Di Romolo, Davide Tosini, Elena Avesani, Stefano Talarico, Francesco Destri, Giovanni Marelli, Vincenzo Ercole, Alessandro De Luca, Lorenzo Baldo, Biagio Etna, Fabio Di Felice, Roberto Magistretti, Erik Pede e qualcun altro che si offenderà perché non è stato incluso in questa lista. In più abbiamo la fortuna di essere simpaticissimi e ci troviamo spesso a collaborare con tanti altri personaggi di talento che lavorano nel settore, su grandi portali come Everyeye, riviste storiche come The Games Machine o bande di sciamannati tipo The Shelter.

OK, è tutto molto bello, ma quindi?

Se vi stiate chiedendo chi sia questa gente, non preoccupatevi, alla fine è pure normale. Se invece conoscete e apprezzate i nomi qua sopra, o altri che appaiono più o meno periodicamente sui nostri lidi, tramite questa pagina di Patreon avete ora la possibilità di darci una mano. Outcast è un sito che non mira assolutamente al profitto, ma ha comunque dei costi da sostenere, soprattutto per quanto riguarda la necessità di un server efficiente che ospiti i nostri tanti podcast. Se vi piace quello che facciamo e volete aiutarci ad andare avanti, potete farlo donando ogni mese la cifra che più vi aggrada. Tutto quel che arriverà tramite Patreon verrà reinvestito innanzitutto nei costi fissi di gestione del sito e poi in altre spese che possano permetterci di offrirvi un Outcast migliore: microfoni, attrezzature varie, spedizioni a fiere di settore da coprire sul sito e tramite podcast, spese impreviste e così via.

Là in cima c'è un video in cui viene spiegato il tutto, qua a sinistra ci sono degli obiettivi che ci poniamo, legati all'eventuale raggiungimento di somme specifiche, e in fondo a questa lasagnona di testo c'è una piccola selezione di ricompense per chi dovesse decidere di donarci ogni mese più di qualche dollaro. Un contributo mensile, anche piccolo, può darci una gran mano, ma state tranquilli: tutto quel che produciamo continuerà ad essere gratuito e immediatamente disponibile per chiunque. Insomma, è una questione di ammore.

Sì, ma io non vi conosco. Cosa fate, di preciso?

Dunque. Outcast è un progetto nato nel 2009, a questo indirizzo qua, con l'idea di realizzare un podcast più o meno periodico dedicato al mondo dei videogiochi. Negli anni la cosa si è evoluta in varie forme e oggi prosegue a quest'altro indirizzo qui, dove proponiamo ogni giorno diversi contenuti dedicati prevalentemente ai videogiochi, ma non solo. Ah, a proposito, se vuoi conoscerci meglio, vieni a chiacchierare con noi e con altri lettori/ascoltatori/spettatori di qualsiasi argomento ti passi per la testa nel gruppo di discussione ufficiale di Outcast su Facebook!

Le chiacchiere sui videogiochi
Produciamo due serie di podcast audio "regolari": Outcast Magazine, in cui parliamo di giochi giocati, dedicando spazi appositi alle produzioni più economiche e al retrogaming, e Chiacchiere Borderline, in cui commentiamo notizie e avvenimenti vari del settore. A questi si aggiungono gli Speciali, dedicati ad argomenti specifici come la localizzazione o il lancio di nuove console, i Reportage, nei quali raccontiamo le fiere videoludiche a cui partecipiamo (E3, Gamescom, Game Developers Conference, Game Connection, Quo Vadis, D.I.C.E. Europe... ) e le Monografie, dedicate a raccontare intere serie di videogiochi, dando loro anche un contesto storico. Trovate tutti questi podcast a questo indirizzo. Su iTunes si trovano a questo indirizzo. Il feed per seguirli è questo.

Outcast Popcorn
Il nostro podcast dedicato a film e serie TV: ogni episodio è dedicato a un film o una serie specifica, con anche una sezione spoiler ben segnalata. Realizziamo anche degli episodi Extra dedicati ad argomenti specifici (festival, rassegne, serie di film... ). Trovate il podcast a questo indirizzo. Su iTunes si trovano a questo indirizzo. Il feed per seguirli è questo.

Il Podcast del Tentacolo Viola
Cinema, videogiochi, telefilm, libri, fumetti e qualsiasi altra cosa commentati dalla viva voce di Davide Moretto, Paolo Ceccotti e Andrea Maderna, cui si accompagnano di volta in volta gli ospiti più disparati. Nato come progetto indipendente, il Tentacolo è poi entrato nella grande famiglia di Outcast. Trovate il podcast a questo indirizzo. Su iTunes si trova a questo indirizzo. Il feed per seguirlo è questo.

Better Call Soros
George Soros è un imprenditore, economista, esperto in soldi. Nel mondo fatato di Outcast, però, George non ha solo un conto in banca infinito, ha anche accesso al codice sorgente dell'universo, ai cheat code della vita. Quando Soros smanetta con il Game Genie della realtà, avvicina dei comuni mortali e propone loro dei patti. Il patto Soros, ormai da anni, è uno dei giochi preferiti della cricca di Outcast, e molto spesso, ebbri delle nostre stesse cazzate, abbiamo pensato che i patti Soros fossero troppo divertenti per rimanere confinati nel nostro circoletto. Ed ecco quindi Better Call Soros, un podcast ben più corto rispetto ai chilometrici standard outcazzari, perfetto per ridere da soli in metropolitana e fare brutta figura.Trovate il podcast a questo indirizzo. Su iTunes si trova a questo indirizzo. Il feed per seguirlo è questo.

Outcast Sound Shower
Fabio "Kenobit" Bortolotti e Andrea "Bisboch" Babich ci raccontano e ci fanno ascoltare la musica dei videogiochi del passato e del presente, i suoi grandi autori e le sue mille manifestazioni. Trovate il podcast a questo indirizzo. Su iTunes si trova a questo indirizzo. Il feed per seguirlo è questo.

Gli articoli
Il focus tende ad essere soprattutto sui giochi indipendenti e sul passato dei videogiochi, ma ci concediamo anche di spaziare in zone più mainstream, che mica ci fanno schifo. Anzi! Le nostre recensioni sono veraci, personali e realizzate senza l'ansia di doverci essere per forza al lancio, preferendo prenderci il tempo che ci serve. Le nostre rubriche spaziano fra le riflessioni personali di Lorenzo "Fotone" Antonelli, le memorie appassionate di videogiochi del passato, i resoconti sui post mortem videoludici, gli approfondimenti su libri, fumetti, film e documentari legati ai videogiochi e altro ancora.

Videopep
La rubrica in video di Andrea "giopep" Maderna, che chiacchiera di giochi giocati, racconta gli eventi a cui partecipa, mostra cose e ogni tanto, quando gli scattano i cinque minuti, commenta fatti d'attualità videoludica.

Il nostro canale YouTube
La produzione video non è il nostro focus principale, ma abbiamo comunque un canale ufficiale in cui potete trovare varie cose: streaming di videogiochi, Videopep, i nostri video pazzi dalle spedizioni alle fiere, unboxing, qualche videoanteprima, saltuarie videorecensioni, la versione in video di Better Call Soros, approfondimenti, interviste, la playlist dei retrostreaming di Kenobisboch Productions e quella dei video consigliati, oltre a tutti i nostri podcast audio, ascoltabili anche tramite YouTube, con tanto di minutaggi cliccabili nella descrizione per saltare da un argomento all'altro. Inoltre, spesso registriamo i nostri podcast in diretta su YouTube, dove potete ascoltarci e farci domande live.

Tutti questi contenuti vengono segnalati qua su Patreon tramite dei semplici post: uno ogni lunedì con una raccolta di link ai vari articoli della settimana precedente più uno per ogni podcast che pubblichiamo.

  A chi vanno i miei soldi?

Vanno ad Andrea Maderna, capo supremo e dittatore di Outcast, che si impegna a non spenderli per rifarsi il PC e a investire al contrario ogni centesimo sul sito e tutto ciò che gli ruota attorno. Se non vi fidate di lui, evitate di darci i vostri soldi. Se qualcuno scapperà col bottino, tendenzialmente, è probabile che sia lui. A lui il compito di gestire tutto quanto al meglio e capire se e come far evolvere le cose se per caso doveste ricoprirci di soldi.  

C'è altro che devo sapere?

Fra il video là in cima e tutto 'sto papagno di testo dovremmo aver coperto quel che c'è da sapere. Il punto, di nuovo, è molto semplice: Outcast è una cosa che ci piace fare, ma è una cosa che richiede impegno, tempo e soldi. In linea di massima ci mettiamo noi tutti e tre gli elementi, ma una mano sul terzo aspetto, anche piccola,  ci sarebbe di grande aiuto.

Volete aiutarci? Grazie, davvero. Non volete aiutarci? Grazie lo stesso. Siete capitati qui per sbaglio e non ve ne frega niente di Outcast? Circolare, non c'è niente da vedere. Ringcast? No, niente.

In ogni caso, come sempre, ciao e grazie.

Tiers
Grazie!
$1 or more per month 27 patrons
Hai la nostra eterna riconoscenza per il tuo contributo. Outcast è un sito gratuito, non ti obbligava nessuno a darci dei soldi e invece l'hai fatto. Grazie!
Accesso anticipato
$5 or more per month 7 patrons
Ogni volta che verrà completato il montaggio di un podcast e avremo pronto il file MP3, pubblicheremo un post qui su Patreon, visibile solo ai sostenitori che hanno selezionato questa ricompensa, da cui sarà possibile ascoltarlo in streaming e scaricare il file MP3. Si tratterà però solo del file nudo e crudo, mentre la descrizione testuale, la scaletta coi minuti/secondi, i link alle fonti, la versione YouTube  e l'inserimento negli aggregatori di podcast come iTunes e Podcast Addict avverranno solo al momento della pubblicazione definitiva. Chiaramente la cosa non sarà praticabile nei casi in cui il file MP3 viene preparato subito prima della pubblicazione (con Outcast Popcorn va quasi sempre così), ma per altri podcast potrebbero esserci anche diversi giorni di anticipo sull'uscita "regolare", a seconda della programmazione. A scanso di equivoci, sia chiaro che questo non genererà ritardi artificiosi nella pubblicazione dei podcast. L'ultima cosa che vogliamo fare è penalizzare chi ci segue senza scucire un soldo.
Un Game Boy nel tuo telefono
$10 or more per month 5 patrons
Il prode Fabio "Kenobit" Bortolotti, amico di grandi e piccini che va a dormire abbracciato al suo Game Boy, realizzerà una suoneria per il tuo telefono su commissione. Dovrai dargli una linea guida, eventualmente anche corrispondente alla sacra regola del "Ma fai un po' come ti pare". Occhio, però: lo farà una volta sola, non è che ti fa la suoneria nuova ogni mese!
Consiglio di amministrazione
$50 or more per month 0 patrons
Se ci dai tutti questi soldi sei evidentemente un po' fuori di testa e/o ci vuoi parecchio bene. Sono entrambe motivazioni magari non necessarie, ma certamente sufficienti, per avvalerti del diritto di romperci costantemente le palle riguardo a quel che facciamo con quel che ci avanza dopo aver pagato il server. Regaliamo un microfono decente a Pocoto? Cambiamo server? Mettiamo da parte i soldi per andare in spedizione a una qualche fiera? Paghiamo Alez perché scriva dieci notizie al giorno? Decidiamolo assieme!
Guinzaglio e museruola
$100 or more per month 0 patrons
Ogni mese hai il diritto di pretendere un contenuto di qualche tipo da noi. Puoi costringerci a giocare qualcosa per scriverne, puoi ordinarci di realizzare una monografia sul tuo argomento preferito, puoi dettare gli argomenti di un intero podcast... quel che ti pare. Ci riserviamo il diritto di non eseguire ordini particolarmente sconvenienti o dannosi, ma insomma, se sei abbastanza squilibrato da darci cento dollari al mese, ti meriti massima disponibilità.
Goals
$100 of $200 per month
Ammettiamo una certa dose di imbarazzo. Cosa dovremmo farci con tutti questi soldi, soprattutto ora che abbiamo già comprato un microfono dignitoso per Pocoto? Beh, continueremo a investire per migliorare il sito e la qualità di quel che facciamo, cercando soprattutto di potenziare il genere di contenuti che dimostrate di apprezzare maggiormente. Poi, che altro... facciamo che nel conteggio dei due podcast al mese non valgono quelli che c'hanno scritto Reportage o Speciale nel titolo. Insomma, avrete ogni mese un Outcast Magazine e un Chiacchiere Borderline in aggiunta a tutto il resto. Ma sì, che ce ne frega, tanto non arriveremo mai a 200 dollari al mese. (Agosto, bla bla bla, ci siamo capiti)
3 of 6
Chi siete? Cosa volete? Giù le mani dalla mia carta di credito!

Outcast è il sito dei videogiocatori borderline coi baffi, in cui si parla prevalentemente di videogiochi, ma anche un po' di cinema, televisione, fumetti, libri, musica, la qualunque. Lo facciamo col nostro stile, libero e senza freni, esprimendoci tramite articoli, podcast audio, video e le amate/odiate notizie sarcastiche di Alez. Non siamo legati a grandi editori, non abbiamo investimenti pubblicitari, semplicemente parliamo di quel che ci piace, come e quando ci piace, cercando di esprimere al meglio le nostre passioni e la nostra voglia di fare.

Della redazione allargata fanno parte nomi più o meno famigerati che pascolano da decenni nella stampa specializzata e nel videogioco italiano in generale, ma anche nuove leve di spessore e raccomandati del caso. Volete qualche nome? Andrea Babich, Fabio Bortolotti, Ugo Laviano, Luigi Marrone, Alessandro Martini, Lorenzo Antonelli, Davide Moretto, Andrea Maderna, Alessandro Di Romolo, Davide Tosini, Elena Avesani, Stefano Talarico, Francesco Destri, Giovanni Marelli, Vincenzo Ercole, Alessandro De Luca, Lorenzo Baldo, Biagio Etna, Fabio Di Felice, Roberto Magistretti, Erik Pede e qualcun altro che si offenderà perché non è stato incluso in questa lista. In più abbiamo la fortuna di essere simpaticissimi e ci troviamo spesso a collaborare con tanti altri personaggi di talento che lavorano nel settore, su grandi portali come Everyeye, riviste storiche come The Games Machine o bande di sciamannati tipo The Shelter.

OK, è tutto molto bello, ma quindi?

Se vi stiate chiedendo chi sia questa gente, non preoccupatevi, alla fine è pure normale. Se invece conoscete e apprezzate i nomi qua sopra, o altri che appaiono più o meno periodicamente sui nostri lidi, tramite questa pagina di Patreon avete ora la possibilità di darci una mano. Outcast è un sito che non mira assolutamente al profitto, ma ha comunque dei costi da sostenere, soprattutto per quanto riguarda la necessità di un server efficiente che ospiti i nostri tanti podcast. Se vi piace quello che facciamo e volete aiutarci ad andare avanti, potete farlo donando ogni mese la cifra che più vi aggrada. Tutto quel che arriverà tramite Patreon verrà reinvestito innanzitutto nei costi fissi di gestione del sito e poi in altre spese che possano permetterci di offrirvi un Outcast migliore: microfoni, attrezzature varie, spedizioni a fiere di settore da coprire sul sito e tramite podcast, spese impreviste e così via.

Là in cima c'è un video in cui viene spiegato il tutto, qua a sinistra ci sono degli obiettivi che ci poniamo, legati all'eventuale raggiungimento di somme specifiche, e in fondo a questa lasagnona di testo c'è una piccola selezione di ricompense per chi dovesse decidere di donarci ogni mese più di qualche dollaro. Un contributo mensile, anche piccolo, può darci una gran mano, ma state tranquilli: tutto quel che produciamo continuerà ad essere gratuito e immediatamente disponibile per chiunque. Insomma, è una questione di ammore.

Sì, ma io non vi conosco. Cosa fate, di preciso?

Dunque. Outcast è un progetto nato nel 2009, a questo indirizzo qua, con l'idea di realizzare un podcast più o meno periodico dedicato al mondo dei videogiochi. Negli anni la cosa si è evoluta in varie forme e oggi prosegue a quest'altro indirizzo qui, dove proponiamo ogni giorno diversi contenuti dedicati prevalentemente ai videogiochi, ma non solo. Ah, a proposito, se vuoi conoscerci meglio, vieni a chiacchierare con noi e con altri lettori/ascoltatori/spettatori di qualsiasi argomento ti passi per la testa nel gruppo di discussione ufficiale di Outcast su Facebook!

Le chiacchiere sui videogiochi
Produciamo due serie di podcast audio "regolari": Outcast Magazine, in cui parliamo di giochi giocati, dedicando spazi appositi alle produzioni più economiche e al retrogaming, e Chiacchiere Borderline, in cui commentiamo notizie e avvenimenti vari del settore. A questi si aggiungono gli Speciali, dedicati ad argomenti specifici come la localizzazione o il lancio di nuove console, i Reportage, nei quali raccontiamo le fiere videoludiche a cui partecipiamo (E3, Gamescom, Game Developers Conference, Game Connection, Quo Vadis, D.I.C.E. Europe... ) e le Monografie, dedicate a raccontare intere serie di videogiochi, dando loro anche un contesto storico. Trovate tutti questi podcast a questo indirizzo. Su iTunes si trovano a questo indirizzo. Il feed per seguirli è questo.

Outcast Popcorn
Il nostro podcast dedicato a film e serie TV: ogni episodio è dedicato a un film o una serie specifica, con anche una sezione spoiler ben segnalata. Realizziamo anche degli episodi Extra dedicati ad argomenti specifici (festival, rassegne, serie di film... ). Trovate il podcast a questo indirizzo. Su iTunes si trovano a questo indirizzo. Il feed per seguirli è questo.

Il Podcast del Tentacolo Viola
Cinema, videogiochi, telefilm, libri, fumetti e qualsiasi altra cosa commentati dalla viva voce di Davide Moretto, Paolo Ceccotti e Andrea Maderna, cui si accompagnano di volta in volta gli ospiti più disparati. Nato come progetto indipendente, il Tentacolo è poi entrato nella grande famiglia di Outcast. Trovate il podcast a questo indirizzo. Su iTunes si trova a questo indirizzo. Il feed per seguirlo è questo.

Better Call Soros
George Soros è un imprenditore, economista, esperto in soldi. Nel mondo fatato di Outcast, però, George non ha solo un conto in banca infinito, ha anche accesso al codice sorgente dell'universo, ai cheat code della vita. Quando Soros smanetta con il Game Genie della realtà, avvicina dei comuni mortali e propone loro dei patti. Il patto Soros, ormai da anni, è uno dei giochi preferiti della cricca di Outcast, e molto spesso, ebbri delle nostre stesse cazzate, abbiamo pensato che i patti Soros fossero troppo divertenti per rimanere confinati nel nostro circoletto. Ed ecco quindi Better Call Soros, un podcast ben più corto rispetto ai chilometrici standard outcazzari, perfetto per ridere da soli in metropolitana e fare brutta figura.Trovate il podcast a questo indirizzo. Su iTunes si trova a questo indirizzo. Il feed per seguirlo è questo.

Outcast Sound Shower
Fabio "Kenobit" Bortolotti e Andrea "Bisboch" Babich ci raccontano e ci fanno ascoltare la musica dei videogiochi del passato e del presente, i suoi grandi autori e le sue mille manifestazioni. Trovate il podcast a questo indirizzo. Su iTunes si trova a questo indirizzo. Il feed per seguirlo è questo.

Gli articoli
Il focus tende ad essere soprattutto sui giochi indipendenti e sul passato dei videogiochi, ma ci concediamo anche di spaziare in zone più mainstream, che mica ci fanno schifo. Anzi! Le nostre recensioni sono veraci, personali e realizzate senza l'ansia di doverci essere per forza al lancio, preferendo prenderci il tempo che ci serve. Le nostre rubriche spaziano fra le riflessioni personali di Lorenzo "Fotone" Antonelli, le memorie appassionate di videogiochi del passato, i resoconti sui post mortem videoludici, gli approfondimenti su libri, fumetti, film e documentari legati ai videogiochi e altro ancora.

Videopep
La rubrica in video di Andrea "giopep" Maderna, che chiacchiera di giochi giocati, racconta gli eventi a cui partecipa, mostra cose e ogni tanto, quando gli scattano i cinque minuti, commenta fatti d'attualità videoludica.

Il nostro canale YouTube
La produzione video non è il nostro focus principale, ma abbiamo comunque un canale ufficiale in cui potete trovare varie cose: streaming di videogiochi, Videopep, i nostri video pazzi dalle spedizioni alle fiere, unboxing, qualche videoanteprima, saltuarie videorecensioni, la versione in video di Better Call Soros, approfondimenti, interviste, la playlist dei retrostreaming di Kenobisboch Productions e quella dei video consigliati, oltre a tutti i nostri podcast audio, ascoltabili anche tramite YouTube, con tanto di minutaggi cliccabili nella descrizione per saltare da un argomento all'altro. Inoltre, spesso registriamo i nostri podcast in diretta su YouTube, dove potete ascoltarci e farci domande live.

Tutti questi contenuti vengono segnalati qua su Patreon tramite dei semplici post: uno ogni lunedì con una raccolta di link ai vari articoli della settimana precedente più uno per ogni podcast che pubblichiamo.

  A chi vanno i miei soldi?

Vanno ad Andrea Maderna, capo supremo e dittatore di Outcast, che si impegna a non spenderli per rifarsi il PC e a investire al contrario ogni centesimo sul sito e tutto ciò che gli ruota attorno. Se non vi fidate di lui, evitate di darci i vostri soldi. Se qualcuno scapperà col bottino, tendenzialmente, è probabile che sia lui. A lui il compito di gestire tutto quanto al meglio e capire se e come far evolvere le cose se per caso doveste ricoprirci di soldi.  

C'è altro che devo sapere?

Fra il video là in cima e tutto 'sto papagno di testo dovremmo aver coperto quel che c'è da sapere. Il punto, di nuovo, è molto semplice: Outcast è una cosa che ci piace fare, ma è una cosa che richiede impegno, tempo e soldi. In linea di massima ci mettiamo noi tutti e tre gli elementi, ma una mano sul terzo aspetto, anche piccola,  ci sarebbe di grande aiuto.

Volete aiutarci? Grazie, davvero. Non volete aiutarci? Grazie lo stesso. Siete capitati qui per sbaglio e non ve ne frega niente di Outcast? Circolare, non c'è niente da vedere. Ringcast? No, niente.

In ogni caso, come sempre, ciao e grazie.

Recent posts by Outcast

Tiers
Grazie!
$1 or more per month 27 patrons
Hai la nostra eterna riconoscenza per il tuo contributo. Outcast è un sito gratuito, non ti obbligava nessuno a darci dei soldi e invece l'hai fatto. Grazie!
Accesso anticipato
$5 or more per month 7 patrons
Ogni volta che verrà completato il montaggio di un podcast e avremo pronto il file MP3, pubblicheremo un post qui su Patreon, visibile solo ai sostenitori che hanno selezionato questa ricompensa, da cui sarà possibile ascoltarlo in streaming e scaricare il file MP3. Si tratterà però solo del file nudo e crudo, mentre la descrizione testuale, la scaletta coi minuti/secondi, i link alle fonti, la versione YouTube  e l'inserimento negli aggregatori di podcast come iTunes e Podcast Addict avverranno solo al momento della pubblicazione definitiva. Chiaramente la cosa non sarà praticabile nei casi in cui il file MP3 viene preparato subito prima della pubblicazione (con Outcast Popcorn va quasi sempre così), ma per altri podcast potrebbero esserci anche diversi giorni di anticipo sull'uscita "regolare", a seconda della programmazione. A scanso di equivoci, sia chiaro che questo non genererà ritardi artificiosi nella pubblicazione dei podcast. L'ultima cosa che vogliamo fare è penalizzare chi ci segue senza scucire un soldo.
Un Game Boy nel tuo telefono
$10 or more per month 5 patrons
Il prode Fabio "Kenobit" Bortolotti, amico di grandi e piccini che va a dormire abbracciato al suo Game Boy, realizzerà una suoneria per il tuo telefono su commissione. Dovrai dargli una linea guida, eventualmente anche corrispondente alla sacra regola del "Ma fai un po' come ti pare". Occhio, però: lo farà una volta sola, non è che ti fa la suoneria nuova ogni mese!
Consiglio di amministrazione
$50 or more per month 0 patrons
Se ci dai tutti questi soldi sei evidentemente un po' fuori di testa e/o ci vuoi parecchio bene. Sono entrambe motivazioni magari non necessarie, ma certamente sufficienti, per avvalerti del diritto di romperci costantemente le palle riguardo a quel che facciamo con quel che ci avanza dopo aver pagato il server. Regaliamo un microfono decente a Pocoto? Cambiamo server? Mettiamo da parte i soldi per andare in spedizione a una qualche fiera? Paghiamo Alez perché scriva dieci notizie al giorno? Decidiamolo assieme!
Guinzaglio e museruola
$100 or more per month 0 patrons
Ogni mese hai il diritto di pretendere un contenuto di qualche tipo da noi. Puoi costringerci a giocare qualcosa per scriverne, puoi ordinarci di realizzare una monografia sul tuo argomento preferito, puoi dettare gli argomenti di un intero podcast... quel che ti pare. Ci riserviamo il diritto di non eseguire ordini particolarmente sconvenienti o dannosi, ma insomma, se sei abbastanza squilibrato da darci cento dollari al mese, ti meriti massima disponibilità.