Alcune regole, molto rapidamente

Se sei qui vuol dire che hai sottoscritto uno dei livelli di questo progetto. Grazie: di cuore.


Per evitare fraintendimenti o delusioni lungo la strada, butto giù alcune regole: per esprimere il più chiaramente possibile come voglio gestire le cose, e come mi comporterò. Non sono regole immutabili: nel caso, evidenzierò le modifiche nel corso del tempo.

Ora, in ordine sparso e senza che ci sia una priorità tra un punto e l'altro:

  • pubblicherò almeno una volta alla settimana un contenuto per i livelli «Fare podcast per passione» e «Fare un passo in più». Ovviamente, il livello «Fare un passo in più» potrà accedere ai contenuti dell'altro, ma non il contrario.
  • Mi rivolgerò a te declinando tutto al femminile singolare. L'uso della lingua al maschile anche per indicare il neutro mi sembra, da diversi anni, un'imposizione stupida, antiquata e patriarcale. Di contro, non sono convinto di alternative come -u, -x, o simili. Ma è un discorso più ampio, e non cambia che: qui da me, ti parlerò al femminile anche se sei un uomo.
  • Potrei usare dei link di affiliazione per i prodotti che nomino o di cui parlo. Se è strumentazione, è probabile che sarà un link che porterà a Thomann, ottimo sito tedesco dove Querty ha comprato praticamente tutta la sua strumentazione. Se un particolare prodotto non dovesse essere presente su Thomann, potrebbe allora essere un link di affiliazione di Amazon.
  • La maggior parte dei contenuti che produrrò sarà in formato testuale. Saranno articoli, per lo più: certo con immagini e anche delle clip audio. Ci saranno anche dei video, ma saranno molto brevi.
  • Sono esperto di Logic Pro X, la DAW di Apple, e quindi le cose che mostrerò saranno su Logic. Il principio che starà dietro alle cose che mostro si potrà applicare a qualsiasi altra DAW, ovviamente. Però cercherò di mostrare esempi utilizzando quante più DAW possibili. (Cos'è una DAW? Presto detto.)
  • Se decidi di sottoscrivere uno dei livelli di questo progetto, il pagamento avverrà nel momento della sottoscrizione e poi al primo giorno di ogni mese, dal mese successivo. Potrai sospendere il pagamento in qualsiasi momento, senza dovermi chiedere niente, ma l'importante è che tu lo faccia prima del primo del mese: perché sarà in quel momento che Patreon processerà i pagamenti. 

Se per qualsiasi ragione non sei d'accordo con queste regole, nessun problema: non voglio che tu faccia qualcosa che non ti convince, nemmeno se è il mio lavoro. Amici come prima ❤️

// aggiornato il 15 febbraio 2020 //

Become a patron to

28
Unlock 28 exclusive posts
Listen anywhere
Connect via private message