George Banks, l'ultimo atto