REPORTAGE: Castel Sant'Angelo, Roma
Qualche giorno a disegnare con altri fantastici artisti, tra cui Jayson Yeoh dalla Malesia e Metthew Brehm dall'America.

Un nostro caro amico ha conoscenze all'interno di Castel Sant'Angelo. Ci fa entrare per disegnare dal tetto dell'imponente fortezza. Da qui Roma compre ogni angolo della visuale, i monti in lontananza, qualche nuvola. Il sole splende fortissimo e noi fortissimamente siamo carichi.

Iniziamo a disegnare, ognuno con il suo stile, chi matite, chi penne, chi acquarelli.

Un sacco di case, palazzi, chiese e dietro gli artisti che catturano, semplificano, torcono, creano linee sinuose.


>>> TIPS

Se hai davanti un soggetto estremamente complicato pensa a due cose fondamentalmente.

> La prima: semplificazione, dai l'impressione di ciò che hai davanti, non serve che replichi ogni singola linea. Pensa a come l'occhio cattura l'immagine in un sol colpo, eliminando ciò che non gli interessa e focalizzandosi su ciò che è rilevante.

> La seconda: composizione. Ok, è una parola grossa. Procediamo con calma. In questo caso decidi dove vuoi far cadere l'occhio. Quel punto dovrà catturare il tuo sguardo quindi riempilo di dettagli o fai in modo che le tue linee siano come frecce e convergano in quel punto.
Lascia molti bianchi o punti non dettagliati intorno.