Talia, a knight's reward
 
This last weekend, at Forlimpopoli, I met some of my patreon knights and they properly asked for their rewards. This Talia has born in a very interesting way, the knight asked Gaunt Noir (an artist friend of mine, working on his drawing just at my right) to join me in the "concept" process. So Gaunt sketched a reference for this picture, and I have drawn it to the final result. It has been a nice collaboration.

Questo weekend ero ospite al Comicspopoli, la fiera del fumetto di Forlimpopoli, e ho avuto il piacere di incontrare alcuni dei miei sostenitori di livello "knight" che mi hanno giustamente chiesto di realizzare per loro dei disegni su cartoncino. Questa Talia è nata in maniera molto interessante perché il sostenitore in questione ha chiesto a Gaunt Noir (un mio amico e collega, che lavorava ai suoi disegni proprio alla mia destra) di contribuire al "concept" del disegno. Così Gaunt ha realizzato uno sketch della posa sul quale mi sono basato per il risultato finale. È stata una collaborazione proficua. Per farvi capire: io non avrei mai pensato, lì su due piedi, di disegnare una Talia alla quale sfugge il gancio del top del costume mentre tenta di allacciarselo (o di toglierlo). Insomma è sempre molto "fecondo" quando due artisti collaborano, indipendentemente dal risultato.